Agenda

Cenare a Ventimiglia al chiaro di luna agli Hanbury

18 Lug , 2018  

cappesante

Cenare immersi in un’atmosfera da sogno, al chiaro di luna, assaporando la cucina unica degli chef del ristorante Hanbury di Ventimiglia.

Questa è la proposta per venerdì 20 luglio quando il locale intemeliese di zona stazione sarà in trasferta a Villa Hanbury per una serata di gala dove diverse arti si incontreranno: quella culinaria di Pasquale Di Nuzzi, quella figurativa della scultrice Ivana Vio e quella musicale dei Relatrio.

Proviamo a farvi pregustare quanto accadrà per il secondo anno consecutivo durante questo evento unico inserito nel programma del festival “Hanbury che spettacolo!”.

Immaginate (ma potete farvi aiutare dalla nostra fotogallery) la vegetazione lussureggiante di un secolare giardino botanico a mezza costa, la brezza marina che sale dalle scogliere giù in basso, la luna che rischiara  la terrazza su cui sono disposti ampi tavoli rotondi dove ogni cameriere si dedica esclusivamente ai dieci commensali di ciascun desco.

Entrano le portate, prodotti ricercati e materie prime freschissime, pesce e verdure, ma non mancano le carni, il tutto preparato con tecniche innovative come la cottura a basse temperature sottovuoto che garantisce la tenuta dei sapori con il giusto mix tra Oriente e Mediterraneo. Ecco qualche anticipazione dal menu: ceviche di cappasanta in gazpacho verde, insalata di astice ai sapori di bagna cauda, cappon magro secondo l’Hanbury… e dalla carta dei vini spicca un Franciacorta.

Mentre il palato fa il suo viaggio nel gusto, anche l’orecchio viene solleticato dalle note jazz, blues e pop dell’ensamble chitarra, basso e voce dei Relatrio, guidato dalla cantante Eleonora Amerio.

Ci sarà spazio anche per la vista con le sculture grandi fino a due metri di Ivana Vio, artista di Alassio che con Pasquale Di Nuzzi ha collaborato al volume di Mondadori “L’arte in cucina”.

Parte del ricavato (il costo è di 150 euro a persona) andrà ai Giardini Botanici Hanbury che ospitano l’evento, un’istituzione che si impegna nella salvaguardia di un bene architettonico e paesaggistico dal valore inestimabile.

Dunque non resta che prenotare il proprio posto chiamando il numero 338.6273449 oppure scrivendo a liber.theatrum@gmail.com.

Pasquale Di Nuizza del ristorante Hanbury di Ventimiglia

, , ,

Agenda

Radio Nizza ospite a Radiocity Milano

1 Giu , 2018  

Radio Nizza è al Radiocity 2018, il festival internazionale della radio di Milano.

Venerdì primo giugno ascolta la diretta dallo studio al Parco Sempione alle ore 14, semplicemente cliccando su questo link:

http://stream.radiocitymilano.net/4media_str4

Numerosi gli ospiti che interverrano dal vivo per parlare di cultura, sport, cucina, imprenditoria femminile, teatro.

Venite a trovarci, l’ingresso è libero!

Radio Nizza a Radiocity Milano 2018

Agenda

Il trombettista Vezzoso live a San Lorenzo al Mare

21 Mag , 2018  

Marco Vezzoso trombettista Jazz

Vezzoso di nome, anzi cognome per la precisione, ma non sappiamo se lo sia anche di carattere e se eventualmente lo fosse con il suo curriculum se lo potrebbe permettere.

Marco Vezzoso, trombettista jazz piemontese d’origine e nizzardo d’adozione, sarà di scena a San Lorenzo al Mare (IM) venerdì 25 maggio alle 21 al Teatro dell’Albero.

Il concerto ad ingresso libero servirà per raccogliere fondi per l’associazione Ciaolapo che si occupa delle famiglie che hanno perso un figlio in età perinatale.

Per l’occasione, Vezzoso suonerà in coppia con il pianista Alessandro Collina e proporrà i brani dal nuovo album “Guarda che luna… again”, uscito di recente per le etichette Davinci/Egea.

“Il disco è un percorso nella musica popolare italiana che vuole rendere omaggio alla melodia italiana, ad artisti come Modugno e Buscaglione” racconta Marco Vezzoso e aggiunge “Inoltre, durante il mio ultimo tour in Oriente il pubblico era affascinato in tutto e per tutto dalla nostra terra, così con questo album voglio onorare la nostra bella Italia”.

Quella di San Lorenzo al Mare sarà una bella occasione per vedere dal vivo questo albese doc che è sbarcato sei anni fa in Costa Azzurra e insegna tromba al Conservatorio di Nizza, ma che nelle prossime settimane sarà in giro per il mondo a presentare il suo ultimo progetto discografico.

Prima di spiccare il volo per l’estremo Oriente, Vezzoso ha in programma altre due date nella PACA: il 27 maggio a Falicon e il 2 giugno a Spéracèdes.

Intanto per ulteriori informazioni sul concerto in Liguria e per conoscere l’universo musicale dell’artista, potete andare a visitare il suo sito… e buon ascolto!

 

, , , ,

Agenda

Ossor Otteccuppac: Cappuccetto Rosso dalla parte del lupo

26 Apr , 2018  

Ossor Otteccupac che letto al contrario diventa Cappuccetto Rosso.

Perché al contrario viene riletta da Alessandro Bergallo la storia della bambina che nel bosco incontra il lupo.

L’attore genovese, da bravo artigiano del palcoscenico, scartavetra gli strati di convenzioni sociali che si sono depositati su questa favola nei secoli da Perrault ai Grimm, fino a Disney.

“Chi l’ha detto che il lupo è cattivo e rappresenta il male? E perché la bambina che non risponde al volere dei genitori merita di venire additata con un mantello rosso come la vergogna?” si chiede Bergallo.

Così si torna alla versione più antica della storia della ragazzina e il lupo: quella tramandata per via orale.

Ossor Otteccuppac in scena sabato 28 aprile alle 21 al Palazzo del Parco di Bordighera chiuderà il cartellone di TeaLtro, la rassegna organizzata per la prima volta nel comune rivierasco da Liber Theatrum con la direzione artistico di un soddisfatto Diego Marangon: “Tutti e 13 gli appuntamenti della stagione sono stati molto apprezzati e premiati da ottime presenze di pubblico. Stiamo già pensando e lavorando per il prossimo anno”.

Anche per quest’ultimo titolo biglietti compresi tra i 12 euro dell’intero e i 10 e 8 euro per i ridotti. Informazioni e prenotazioni chiamando i numeri 338 6273449 – 0184 272205 – 272230 (orario ufficio), oppure scrivendo a liber.theatrum@gmail.com.

 

, , ,

Agenda

So What: il club di La Gaude ospita il trio di Alberto Miccichè

27 Mar , 2018   Video

So What, un locale per veri appassionati di musica a pochi chilometri da Nizza.

Da 22 anni in un angolo di Costa Azzurra meno battuto dalla rotta del turismo di massa si celebra il culto del jazz, nell’atmosfera amichevole e informale di questo circolo di La Gaude nei pressi di Cagnes sur Mer.

Sarà “un sabato italiano” (per citare un brano noto) quello in programma per la sera del 31 marzo quando arriverà dal Ponente ligure il bassista Alberto Miccichè con il suo trio: Andrea Bazzicalupo alla chitarra e Nino Zuppardo alla batteria.

Miccichè che gli ascoltatori di Radio Nizza hanno già conosciuto durante l’edizione 2017 di “Hanbury che spettacolo!”, è molto apprezzato anche qui in Francia e non è raro trovarlo nei cartelloni jazz de la Côte.

Con un ensamble strumentale standard, Miccichè propone composizioni sue originali eseguite mantenendo l’equilibrio tra scrittura e improvvisazione: ne viene fuori un suono moderno, caloroso e originale.

Si comincia alle 21.30 con una formazione locale e poi a seguire il trio italiano.

L’ingresso è libero ma per tutte le informazioni sulla serata e sulla programmazione degli altri concerti andate sul sito dell’associazione.

, , , ,

Agenda

Pertini e Pinuccio, Rapè torna in Liguria con le sue storie

22 Mar , 2018  

Pertini interpretato da Rapè

Pertini o meglio Pert con il suo nome di battaglia, l’amatissimo partigiano e Presidente della Repubblica italiana torna a vivere per un pomeriggio a Ventimiglia grazie al lavoro di Aldo Rapè.
In realtà l’evento di venerdì 23 marzo alle 17.15 alla Biblioteca Civica Aprosiana sarà un incontro di presentazione del libro Pert, di cui l’hanno scorso i ventimigliesi hanno visto la messa in scena al Teatro Comunale.

L’appuntamento, ad ingresso libero, vede inoltre la partecipazione dello storico Enzo Barnabà, del partigiano Salvatore Cacciatore, del musicista Sergio Zafarana e la conduzione di Diego Marangon direttore artistico di Liber Theatrum.

Sabato 24 marzo alle 21 Aldo Rapè proporrà Pinuccio al pubblico di Bordighera, per la stagione di TeaLtro alla Chiesa Anglicana.

Pinuccio è il racconto drammatico sui “carusi” siciliani, i bambini che lavoravano nelle miniere di zolfo in condizioni disumane. Il loro sfruttamento è andato avanti fino alla vigilia del “boom economico” e tanti hanno perso la vita in incidenti sul lavoro. Vere e proprie stragi furono quelle nelle gallerie di Gessolungo in provincia di Caltanissetta nel 1881 e nel 1958.

Lo spettacolo, che sarà in scena anche in francese al prestigioso festival di Avignone nel 2019, ripercorre la storia mineraria siciliana commemorando le sue giovani vittime e ci ricorda quanto ancora sia diffuso lo sfruttamento del lavoro minorile nel mondo.

Biglietti dai 12 euro in giù, informazioni sul sito di Liber Theatrum.

, , , ,

Agenda

Journées du Cinéma Italien: a Nizza torna il nostro cinema

15 Mar , 2018   Video

Journées du Cinéma Italien, una manifestazione che da 33 anni è la prova tangibile dell’amore dei francesi per il cinema italiano.

All’Espace Magnan dal 17 al 31 marzo in maniera festosa (il titolo di quest’anno è: “Du rire, de la joie, de l’amour et du grand cinéma!”) si farà il punto della situazione sul cinema contemporaneo di casa nostra, passando in rassegna pellicole di grande successo alternate a piccole storie che necessitano di una vetrina internazionale per arrivare a un pubblico sempre più numeroso.

La programmazione delle serate è affidata all’instancabile Séverine Meunier che ha scelto per l’apertura del festival, sabato 17 marzo alle 20.30, la commedia “Moglie e Marito” di Simone Godano che vede protagonista l’amatissimo Pierfrancesco Favino.

Tra gli eventi da non perdere ci sono le proiezioni del film “Easy” di Andrea Magnani che sarà presente in sala venerdì 23 marzo alle 21 e in chiusura delle due settimane sabato 31 marzo alle 18.30 verrà proposto “Orecchie” di Alessandro Aronadio che già ha incuriosito pubblico e critica a Venezia, Rio de Janeiro e Monte Carlo.

Come da tradizione le Journée du Cinéma Italien sono aperte anche alle scuole, contribuendo in maniera fondamentale alla diffusione della cultura e della lingua italiana tra i ragazzi francesi.

In totale sono 13 i titoli proposti tra cui il tenero “Banana” con un ragazzino alla ricerca della felicità e “Le confessioni” con un cast italo-francese dove spiccano Toni Servillo, Pierfrancesco Favino (di nuovo!) e Daniel Auteuil.

Contemporaneamente alla proiezione delle pellicole in gara (con due competizioni: Le Prix du Public e Le Prix du Juri Jeune) ci sarà, sempre negli spazi di rue Luis de Coppet, la mostra “Il cibo nei disegni di Federico Fellini” con 19 tavole del maestro riminese della settima arte.

Questa esposizione è a ingresso libero, mentre le proiezioni delle Journées sono a 7 euro (4 euro per gli scolari)

Per il programma e le informazioni dettagliate potete andare sul sito dell’Espace Magnan.

 

affiche e Le Journées du Cinéma Italien

La locandina dell’edizione 2018 de Le Journées du Cinéma Italien di Nizza

 

 

, , , , ,

Agenda

I corteggiatori in chiesa a Bordighera

7 Mar , 2018   Video

I Corteggiatori non sono molestatori di vecchiette in agguato nelle parrocchie della Riviera della Palme ma una commedia attorno all’amore e alle sue parole, inserita nel cartellone di TeaLtro di Liber Theatrum.

Il titolo dello spettacolo per esteso è “I CORTEGGIATORI – Amore a colpi di poesia. Parole d’amore da Merini a Neruda” ed è in programma per sabato 10 marzo alle 21 presso la Chiesa Anglicana di Bordighera (biglietti compresi tra i 12 e gli 8 euro, per informazioni 0184.272205.

Vito de Girolamo e Carlo Loiudice della compagnia DeLoi interpretano due personaggi opposti: uno ispirato dall’amore impaziente di declamare versi e l’altro deluso dall’amore al punto da volersi suicidare.

Dal loro incontro scaturisce una commedia incentrata sui temi del corteggiamento e dell’amicizia e complicità tra maschi.

I Corteggiatori è una pièce che sta girando l’Italia e dopo essere stata presentata a New York all’interno di un festival ha toccato diverse città europee.

Dunque una bella occasione per il pubblico del ponente ligure per assistere al lavoro di questa compagnia di cui vi proponiamo anche un breve video.

 

Agenda

Italia’s got Talent cerca artisti in Francia

6 Mar , 2018  

Italia’s got Talent torna nel 2018 con una nuova edizione dedicata ai talenti italiani in giro per il mondo.

Radio Nizza è stata contattata dalla redazione del programma televisivo affinché si sparga la voce dell’inizio della selezione dei partecipanti.

Il casting è aperto a tutti i generi di artisti di ogni età e ovviamente di entrambi i sessi.

Sulla locandina che trovate qui sotto ci sono tutti i contatti per iscrivervi al casting.

Buona fortuna!

 

Agenda

Fagioli a merenda per i bambini a Bordighera

27 Feb , 2018  

Fagioli è lo spettacolo per bambini tra i 4 e i 10 anni in programma per sabato 3 marzo alla Chiesa Anglicana di Bordighera, alle ore 16.30.

La compagnia trentina dei Teatri Soffiati partendo dalla fiaba inglese “Jack e il fagiolo magico” va alla ricerca della vera ricetta della “pasta e fagioli” tra continui, improvvisi e spassosi cambi di ruolo, musiche, canti, piccole magie e clownerie.

In scena due stravaganti contastorie, sempre sospesi tra la ricerca di qualcosa da mettere sotto i denti e la voglia inesauribile di giocare. Perché la morale è poi questa: finché c’è il piacere di raccontare, la favola non finisce mai.

Al termine dello spettacolo (e incluso nel prezzo del biglietto) ci sarà un laboratorio per spiegare ai bambini l’importanza dei legumi per la terra e l’alimentazione.

L’appuntamento è inserito nella stagione TeaLtro di Liber Theatrum

La prenotazione è consigliata.

Biglietti: 12 euro intero, 8 euro per i ragazzi fino a 14 anni.

Per informazioni: 0039 9184272205 – 272230 (orario ufficio)