Alluvione in Costa Azzurra è ancora allerta

24 Nov , 2019  

Da due giorni piove ininterrottamente sulla Costa Azzurra (e nei dipartimenti del Var e delle Alps Maritimes). A seconda delle località e degli orari, l’allerta meteo è stata sempre arancione o rossa, come ancora oggi. Ieri pomeriggio sono suonate le sirene d’allarme a Nizza e a Cannes, un segnale che invita a non uscire e a stare sulle alture o sui piani alti. Il sindaco di Roquebrune-sur-Argens ha detto che il comune è tutto sott’acqua e, in effetti, le riprese dall’elicottero sono impressionanti. Nella stessa situazione si trovano anche altri centri, come ad esempio Le Muy, Brignoles e Cabasse. Situazione grave anche a Mandelieu la Napoule, dove ieri pomeriggio è franato un costone della collina dei Termes, come si può vedere dall’impressionante confronto fotografico tra il prima e il dopo. A Monaco un gruppo di persone è rimasto intrappolato in un ristorante e un altro è stato travolto da un’onda. Difficili condizioni anche al di là della frontiera, in Italia, nel Ponente ligure, in particolare nella zona interna di Sanremo, dove si registrano frane, frazioni isolate, fughe di gas ed evacuazioni di alcune palazzine: l’allerta resta rossa ancora almeno fino alle 15 di oggi.


Comments are closed.