Maltempo: come spostarsi in auto tra Piemonte e Liguria

25 Nov , 2019  

All’indomani dei disastri sulle autostrade piemontesi, oltre alla conta dei danni e all’attribuzione delle responsabilità, e fortunatamente non ci sono state vittime, priorità è mettere i viaggiatori in condizioni di spostarsi. 

Infatti sono tanti i pendolari che si muovono in automobile tra Piemonte, Liguria e Francia. 

A tale proposito ecco le ultime notizie dal Centro Operativo della Polizia Stradale di Piemonte e Valle d’Aosta e di Anas Liguria: 

A6 “TORINO-SAVONA” 

ATTIVA LA CHIUSURA DELL’AUTOSTRADA A6: 

– IN DIREZIONE TORINO: NEL TRATTO DALL’INTERCONNESSIONE CON L’AUTOSTRADA A10 FINO AD ALTARE; 

– IN DIREZIONE SAVONA: TRA MILLESIMO E L’INTERCONNESSIONE CON L’AUTOSTRADA A10. 

PERCORSI ALTERNATIVI LUNGO LE PERCORRENZE: 

DA A10 (VENTIMIGLIA) VERSO LE REGIONI DEL PIEMONTE E DELLA LOMBARDIA: 

A10 – A26/A7 – A21 (PER TO) 

DA A12 (LA SPEZIA): 

A7/A26 DA GENOVA – A21 (PER TO); 

DA TO VERSO SV: 

A21 VERSO AL – A26 VERSO GE – A10 VERSO SV A10. 

L’USCITA OBBLIGATORIA ISTITUITA SU A/6 A MILLESIMO NON CONSENTE DI ARRIVARE A SAVONA ATTRAVERSO LA VIABILITÀ ORDINARIA PER CHIUSURA DELLA SP.29 IN LOCALITA’ MONTEMORO (SV) 

VIABILITÀ ORDINARIA 

S.S. 20 “DEL COLLE DI TENDA” 

NEVE IN ATTO TRA VERNANTE (CN) E LIMONE PIEMONTE (CN). CODICE GIALLO. 

S.S. 21 “COLLE DELLA MADDALENA” 

CHIUSURA A TEMPO INDETERMINATO A TUTTE LE CATEGORIE DI VEICOLI NEL TRATTO COMPRESO TRA ARGENTERA DAL KM 53+330 E IL CONFINE DI STATO AL KM 59+708. CAUSA PERICOLO VALANGHE. 

SS 28 “DEL COLLE DI NAVA” 

CHIUSA AL TRANSITO A TUTTE LE CATEGORIE DI VEICOLI E IN ENTRAMBE LE DIREZIONI DI MARCIA TRA IL KM 55+050 (CEVA)  E IL KM 60+600 ( NUCETTO). 

PERCORSO ALTERNATIVO DISPONIBILE PER I SOLI MEZZI LEGGERI: SP 353. 

S.S. 25 “DEL MONCENISIO” 

DIVIETO DI TRANSITO A TUTTE LE CATEGORIE DI VEICOLI DAL KM 67+000 AL CONFINE DI STATO PER PERICOLO VALANGHE 

In Liguria la strada statale 1 “Via Aurelia” è chiusa in due tratti ad Arenzano (km 546,700 e km 547,700) compresa la galleria “Pizzo”, a causa di due frane. Aurelia chiusa per allagamenti anche a Vado Ligure (dal km 580,500 al km 582,300). 

Lungo la statale sono possibili rallentamenti per frane, smottamenti o allagamenti in vari punti del tracciato. Al momento sono segnalati a Celle Ligure, Alassio, Bordighera e Ventimiglia. 

Ad Albisola Superiore è temporaneamente chiusa anche la strada statale 334 “del Sassello” per una caduta massi. 

La strada statale 582 “del Colle di San Bernardo” è chiusa in entrambe le direzioni  in località Cisano sul Neva (dal km 29.500 al km 16,800) in provincia di Savona, in via precauzionale per l’esondazione del fiume Neva. 

Rallentamenti per frane e smottamenti si segnalano anche sulla SS453 “della Valle Arroscia” in località Bastia (Albenga) e sulla SS586 “della Valle dell’Aveto” a Mezzanego (GE). 

Riaperta invece la SS1 dir/A “Di Vado Ligure”, dopo la chiusura per allagamenti nella mattinata di oggi. 

Riaperta anche la strada statale 29 “del Colle di Cadibona” dopo la chiusura per l’esondazione del fiume Bormida tra i comuni di Dego e Piana Crixia (dal km 118 e al km 120) in provincia di Savona. 

Da ieri è riaperta anche la strada statale 225 “della Fontanabuona” dopo la chiusura  in località Carasco (km 4,500) in provincia di Genova, per l’innalzamento del torrente Entella. 


Comments are closed.