Agenda

Alluvione in Costa Azzurra, 4 anni fa il disastro

2 Ott , 2019  

Alluvione in Costa Azzurra

L’alluvione in Costa Azzurra del 2015 fece 20 morti e danni per un ammontare di 600 milioni di euro.

Verso le 14 del 3 ottobre le Bouches-du-Rhône vengono flagellate da una tempesta dalla forza distruttrice che metterà in ginocchio gli abitati di Cannes, Vallauris, Biot, Mandalieu-la-Napoule e Antibes.

In occasione del primo anniversario della tragedia, il nostro editorialista Giovanni Gugg scriveva sul suo blog: “L’impressione e il clamore furono internazionali specie sui giornali italiani: una cosa del genere era “impensabile” in una delle zone più ricche e celebrate d’Europa”.

E ancora, evidenziava Gugg: ”  Un disastro di dimensioni tali che, pochi giorni dopo, il governo nazionale riconobbe lo stato di catastrofe naturale”.

Anche Nizza fu colpita dalle piogge torrenziali ed ecco in questo video girato dallo stesso Gugg la situazione dalle parti della Tête Carrée.

In questi giorni nei vari comuni colpiti dall’alluvione in Costa Azzurra vengono ricordate le vittime con diverse cerimonie in programma, tra cui quella di Cannes il 3 ottobre alle ore 12 in presenza del sindaco David Lisnard 12h al Monument aux mort del municipo.

A questo link invece vi proponiamo la lettura integrale della cronaca del nostro editorialista di quelle terribili ore.


, , , ,