Agenda

Vedutisti veneziani in una mostra gratuita a Monaco

2 Gen , 2018  

Vedutisti veneziani del XVIII e XIX secolo in mostra presso la galleria Art Contact di Monaco fino al 20 gennaio.

Un’esposizione unica nel suo genere che propone per la prima volta nel Principato di Monaco la presenza in contemporanea di opere di Canaletto, Bellotto, Guardi, Bison e Zanin.

Lo sforzo produttivo d questo allestimento è di Lampronti Gallery London, sotto l’alto patrocinio dell’Ambasciata Italiana a Monaco in collaborazione con il Consolato del Principato di Monaco a Venezia e la Direzione del Turismo e dei Congressi di Monaco.

I Vedutisti con la loro Venezia meravigliosamente raccontata attraverso prospettive e architetture hanno influenzato la pittura europea del loro tempo, contribuendo alla crescita di artisti anche in altre città del Vecchio Continente.

“La nostra speranza – afferma l’antiquario Cesare Lampronti – è che questa mostra sia di particolare interesse per il pubblico monegasco e azurien e che apprezzi le bellezze spendenti ed evocative di Venezia”.

Tra i primi visitatori di questa esposizione ad ingresso gratuito ci sono il popolare attore Remo Girone con la moglie Victoria Zinny. Il gallerista Paolo Rosa, farà gli onori di casa fino al 20 di gennaio, data entro la quale sarà possibile anche acquistare i capolavori in mostra, un investimento che non perderà mai valore nel tempo.

Queste le coordinate di “The Magical Light of Venise – Les merveilles des védutistes du XVIII ème et XIX ème siecle“: aperta tutti i giorni (tranne la domenica) presso Art Contact, 6 avenue Saint Michel – Monaco, dalle  10.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 19.30. 

 

Nello scatto di Saverio Chiappalone sono ritratti Paolo Rosa e gli ospiti gli attori Remo Girone e la moglie Victoria Zinny.

 

​ Francesco Guardi, Venice a view of the Church of Santa Maria della Salute and the Punta della Dogana – Oil on canvas, 67 x 109 cm. ​

 

Paolo Rosa nella sua galleria Art Contact di Monaco

, , , ,

Agenda

Caravaggio fugge in Costa Azzurra ospitato da La Dante

12 Nov , 2017  

Caravaggio in fuga in Costa Azzurra? No, non è una nuova scoperta dei biografi e dei critici d’arte, anche se la sua vita rocambolesca l’avrebbe anche potuto condurre fino alla Rocca dei Grimaldi, i quali certo non avrebbero lesinato denari per fargli realizzare un capolavoro.

In realtà Michelangelo Merisi rivivrà per una sera a Monaco nelle parole dello storico dell’arte Nicola Spinosa che ospite della Dante Alighieri terrà una conferenza dal titolo: “Caravaggio a Napoli, un artista sempre in fuga”.

Dunque il racconto di Caravaggio attraverso i luoghi in cui visse nella città sotto il Vesuvio. I temi dei suoi quadri, soprattutto religiosi, si rivestono qui della tragica umanità che il pittore osservava nei vicoli di Napoli.

Appuntamento martedì 14 novembre alle ore 19:30 al Théâtre des Variétés – 1, bd Albert 1er.

Ingresso 20 euro, gratuito per i soci de La Dante.

, ,

interviste

Foto d’autore all’asta a Monaco per il Minotauro di Milano

7 Nov , 2017  

Foto che sono capolavori di maestri contemporanei all’asta venerdì 10 novembre alle 17 al Tunnel Riva di Monaco, all’8 di Quai Antoine 1er.

“Nessuno escluso” è il titolo dell’evento di beneficenza il cui ricavato sarà devoluto al consultorio gratuito milanese dell’Istituto Minotauro, dove un’equipe diretta dal professore Gustavo Pietropolli Charmet si occupa di adolescenti affetti da vari disturbi legati alla psiche.

La serata ideata e organizzata dalla collezionista Silvia Marzocco sarà l’occasione per ammirare da vicino gli scatti di artisti del calibro di Mulas, Fontana, Berengo Gardin… e per portarsi a casa un loro capolavoro con la consapevolezza di avere aiutato famiglie e ragazzi che vivono un disagio.

All’asta si può partecipare anche a distanza telefonicamente e qui trovate tutte le informazioni.

Ecco cosa ci ha raccontato su “Nessuno escluso” Silvia Marzocco:

, , ,

Agenda

Lingua e cultura italiana nell’ottobre della Dante di Monaco

13 Ott , 2017  

Siamo giunti alla “XVII settima internazionale della Lingua e della Cultura italiana” e alla Dante Alighieri di Monaco viene celebrata attraverso il cinema.

Martedì 17 ottobre alle 20 al Théatre Princesse Grace e con ingresso libero lo storico del cinema e regista Lino Damiani che terrà una conferenza dal titolo “L’italiano al cinema, l’italiano nel cinema”. Saranno presenti anche i registi partenopei Diego Olivares e Alessandro Rak che hanno recentemente presentato alla Mostra del Cinema di Venezia i loro film Veleno e Gatta Cenerentola.

Gli appuntamenti di ottobre alla Dante, dopo la settimana della lingua italiana, proseguiranno con la musica barocca eseguita dall’organista Olimpio Medori che suonerà pagine di Vivaldi, Albinoni e Torelli sabato 21 alle 20,30 presso l’Eglise Sainte Dévote con ingresso gratuito.

Infine l’attore Alessandro Preziosi racconterà la vita di Totò in un recital con l’accompagnamento musicale del chitarrista Daniele Bonaviri, mercoledì 25 ottobre alle 20 al Théatre des Variétés con biglietti a 20 euro e ingresso gratuito per i soci de La Dante.

Qui potete ascoltare in anteprima la voce dei protagonisti dell’incontro dedicato al cinema:

, , , ,

interviste

Cap d’Ail, l’arte fa rivivere le Château des Terrasses

7 Set , 2017  

A Cap d’Ail allo Château des Terrasses, villa della Belle Epoque, sono passati i più grandi nomi dell’aristocrazia europea di fine Ottocento e inizio Novecento.

Oggi l’edificio è sede di esposizioni ed eventi ma al suo interno si presenta spoglio, difficile dunque immaginare lo splendore di un tempo, di quando nel 1885 il banchiere britannico Henry Mendel lo fece costruire.

Così i designer Tullia e Paolo Canciani hanno deciso di arredare gli spazi interni con mobili e complementi di oggi realizzati dall’azienda Zanaboni di Meda, proponendo ai visitatori un’immersione totale nel gusto di un’epoca.

Il tutto fa parte di un progetto dal titolo ​​”Le Décor d’Intérieur et l’Art renaissent au Château des Terrasses”, mostra aperta al pubblico gratuitamente dal 9 al 17 settembre.

L’esposizione, nata in collaborazione con il Municipio di Cap d’Ail, sotto l’Alto Patronato dell’Ambasciata Italiana a Monaco, è arricchita anche dalla presenza di alcune opere d’arte come una “petite danseuse” di Degas.

Quando si parla di lusso in Costa Azzurra si pensa subito agli yacht, questa invece è l’occasione per vedere i lavori di un’azienda brianzola che in materia di arredamento e design dagli anni Settanta accontenta la clientela più esigente dei cinque continenti.

Noi di Radio Nizza abbiamo intervistato Paolo Canciani…

, , , , , ,

video cartoline

Monaco, guardie al Palazzo dei Principi

28 Ago , 2017   Video

Monaco, la faccia storica di Monte Carlo. La sede istituzionale del Principato.

In questa video cartolina ci siamo soffermati per un paio di minuti davanti al Palazzo dei Principi, dove dimora la famiglia Grimaldi, e sulla cui sommità sventola il vessillo di una delle dinastie più antiche d’Europa.

, , ,

interviste

Il patrimonio musicale napoletano in scena a Monaco

6 Mag , 2017  

Monaco, grazie al comitato locale de La Dante Alighieri, organizza una serata dedicata all’immenso patrimonio musicale di Napoli: la canzone napoletana a cavallo tra Ottocento e Novecento.

“Dicitencello vuje” , “Voce ‘e notte “ “Core ‘ngrato” “O Sole mio”, tutti brani che segnano il passaggio dal melodramma al genere canzone come lo conosciamo noi oggi.

Al Théâtre des Variétés, lunedì 15 maggio alle ore 20.30, il tenore Massimo La Guardia, accompagnato da “Les Solistes de Monte-Carlo” e spalleggiato dal critico Renato Marengo, terrà una lezione-concerto che sarà un viaggio tra gli autori e i compositori (e cantanti lirici ) che hanno fatto della città ai piedi del Vesuvio la “Napoli Eterna” a cui il titolo dello spettacolo si riferisce.

Biglietti a 20 Euro, gratuito per soci de La Dante, per informazioni e prenotazioni: +377 97 70 89 47 o info.dantemc@gmail.com.

Ascoltiamo la presentazione dell’evento dalla voce di Renato Marengo…

, , ,

Agenda

Auto da sogno a Monaco con il meglio del design italiano

5 Mag , 2017  

C’è tempo solo fino a lunedì 8 maggio per visitare “MCRoyal: Expo Car Elegance 2017” mostra lampo allestita all’interno del “Monaco Top Cars Collection Museum” a  Fontvieille.

Si potranno ammirare le meraviglie del design italiano progettate dalle torinesi Italdesign e Cecomp, riunite in una selezione esclusiva di auto sport vintage, oltre ovviamente alla vasta collezione del Principe Ranieri III che comprende Rolls Royce, Ferrari, Lotus, Maserati…

Per tutte le informazioni potete andare sul sito del museo: Palazzo dei Principi.

 

 

, ,

interviste

Alda Merini a Monaco e la sua poesia diventa danza

24 Mar , 2017  

Alda Merini, la poetessa dei navigli milanesi, sarà omaggiata a Monaco con uno spettacolo di poesia, danza e musica dal titolo “Amor di donna”.

Ideato da Grazia Soffici della Dante Alighieri di Monaco e dalla coreografa Sophie Cossu l’evento sarà in scena venerdì 31 marzo alle 20.30 al Theatre des Varietes di bd Albert 1er.

Qui di seguito potete ascoltare tutte le anticipazioni dalle voci delle protagoniste:

 

, , , , ,