Promenade des italiens

Appuntamenti con la Storia e la Prima Guerra Mondiale

10 Nov , 2018  

Nei prossimi giorni in Costa Azzurra saranno in programma diversi appuntamenti per ricordare la storia e i fatti del primo conflitto mondiale a cento anni dalla fine.

Oltre alle celebrazioni ufficiali per commemorare le vittime, ci sono eventi per ripassare le tappe della Grande Guerra insieme a storici illustri o attraverso mostre e spettacoli.

A Nizza, all’Espace Magnan per domenica 17 novembre alle 19 è in programma la performance “14-18 Une guerre in-ouïe” in cui tre artisti daranno voce al conflitto di cui non esiste una memoria storica sonora “live” ma tanto ci è rimasto che può essere ricostruito: le canzoni della propaganda, lo spionaggio telefonico, gli albori ella radio e l’arrivo del jazz in Europa. Sono tutti nizzardi gli artisti che hanno lavorato a questo progetto: Didier Douet attore e commediografo, Cécile Guillemot regista e autrice e Luc Martinez compositore e sound designer. Per informazioni espacemagnan.com

Ancora a Nizza da segnalare gli appuntamenti organizzati dal Comites al Consolato italiano di bd Gambetta, 72: venerdì 30 novembre alle 9 verrà inaugurata la mostra di artisti contemporanei “Cent’anni dopo”, mentre alle 18 di venerdì 7 dicembre andrà in scena lo spettacolo di burattini (genere molto apprezzato dai soldati al fronte) dal titolo “Cuor di donna ovvero l’albergo del delitto”.

Ci spostiamo a Monaco dove è sempre altissimo il livello degli eventi culturali proposti dalla locale sezione de La Dante, sotto la direzione di Grazia Soffici.

Per giovedì 15 novembre alle 18.30 è atteso l’incontro con il giornalista Paolo Mieli di Rai Storia e lo storico Marco Mondini dell’Università di Padova.

Al Salon Atlantique di Av. Princesse Grace 22, con l’ausilio di immagini d’epoca provenienti dagli archivi Rai verranno analizzati gli eventi e i personaggi che hanno segnato quella Guerra, per un racconto che non sarà solo commemorativo.

Infatti il recupero della “memoria collettiva” è un punto fondamentale per ogni società che, grazie ad una migliore conoscenza del passato, voglia provare a risolvere i problemi del presente.

L’ingresso è solo su prenotazione, per cui affrettatevi a scrivere a: info.dantemc@gmail.com o a chiamare il numero +37797708947.

Ed ecco in anteprima per gli ascoltatori di Radio Nizza alcune anticipazioni della serata dalla voce del professore Mondini:

 

, , , , , , ,

Promenade des italiens

Traduzioni in Costa Azzurra: da vent’anni c’è Gentile

15 Giu , 2018  

Studio traduzioni Gentile

Traduzioni dall’italiano al francese e in altre decine di lingue per lavoro, documenti personali, burocrazia o altro: un punto di riferimento per gli italiani che vivono in Costa Azzurra è lo Studio Gentile, fondato da Nicola Gentile nel 1998.

Partito dalla Puglia all’età di 18 anni, Nicola Gentile ha trovato nel Sud della Francia la sua casa ideale e qui ha messo la sua professionalità a disposizione di privati e aziende che necessitano di un servizio di traduzione per farsi conoscere, stipulare contratti, rispondere ad esigenze legali e più in generale comunicare.

In questa intervista ci racconta chi sono i suoi clienti, come sono cambiati nel corso dell’ultimo ventennio, come si svolge il suo lavoro e quello dei suoi collaboratori nelle due sedi di Nizza e Monaco:

 

 

 

, , , ,

Promenade des italiens

Buzzati a teatro in una serata de La Dante di Monaco

8 Feb , 2018  

Buzzati, uno dei più grandi talenti italiani del Novecento, sarà il protagonista di una serata organizzata dalla sezione monegasca de La Dante Alighieri.

Enrica Barel e Filippo Usellini, della compagnia del Teatro delle Anime Antiche, portano in scena i personaggi nati dai racconti dello scrittore milanese in uno spettacolo dal titolo “W Buzzati” in programma lunedì 19 febbraio alle ore 20,00 al Théâtre des Variétés di Monaco.

I due attori daranno corpo alla fervida fantasia dell’autore del “Deserto dei Tartari” proponendo agli spettatori l’universo che ha popolato la mente di un uomo che è stato un grande giornalista, romanziere e pittore.

Si tratta di una rara occasione per “incontrare” all’estero uno dei pilastri della cultura e della lingua italiana.

Biglietti a 20 euro e ingresso gratuito per i soci della Dante Alighieri.

Ecco qualche anticipazione sull’evento:

, , , , ,