Agenda

Quality of life: a Monaco una conferenza sul vivere bene

20 Giu , 2019  

efil fo ytilauq

Quality of life è il titolo della conferenza dedicata ai fattori che concorrono a determinare la qualità delle nostre vite.

Cosa mangiamo, come gestiamo il tempo e gli spazi a nostra disposizione, come ci relazioniamo con gli altri, come ci curiamo e persino come ci vestiamo determinano il nostro benessere psicofisico e la salute.

Quality of life è in programma per sabato 20 luglio alle ore 15 al Novotel di bd Princesse Charlotte 16 a Monaco. L’ingresso sarà assolutamente gratuito ma per motivi organizzativi è necessario prenotare il proprio posto: prenota.

Su radionizza.it vi presenteremo passo passo i conferenzieri che hanno accettato con entusiasmo l’invito dell’organizzatore Romeo Ferrero.

A partire da Cristiano Gatti, biellese, presidente di Confartigianato Biella e portavoce dell’associazione Tessile e Salute che racchiude le aziende del settore impegnate nella realizzazione di tessuti e capi a basso impatto ambientale e non nocive per la pelle di chi li veste.

Cristiano Gatti è un ottimo comunicatore e sarà un piacere ascoltarlo e fargli domande durante il coffee break che farà di questo evento non la classica conferenza frontale ma un convivio tra persone che hanno a cuore la qualità della vita.

Ecco un anticipo di quello che ascolterete e vedrete il 20 luglio:

, ,

Agenda

ArtMonte-Carlo, un expo che cresce di anno in anno

2 Mag , 2019  

ArtMonte-Carlo, il salone d’arte moderna e contemporanea del Principato di Monaco continua a crescere per importanza a livello mondiale. Anche questa edizione, dal 24 al 28 aprile, sotto la direzione di Thomas Hug ha avuto notevole eco e partecipazione di pubblico, critici e addetti ai lavori.

 

Nato nel 2016 come propaggine del Salone d’Arte di Ginevra, l’evento si pone come piattaforma di primo piano per gli amatori d’arte della regione, ospitando anche quest’anno al Grimaldi Forum le esposizioni di prestigiose gallerie internazionali.

Alberto Burri, Michelangelo Pistoletto, Alighiero Boetti, Lucio Fontana, Damien Hirst, Mona Hatoum, Hans Hartung sono alcuni dei celebri artisti proposti al mondo dei collezionisti, assieme a Chagall, Picasso, Arman, César, Yves Klein, Niki de Saint_Phalle, Anish Kapoor e Arnaldo Pomodoro.


Quest’anno al salone era associato anche il PAD, il Pavillon des Arts et du Design e numerosi sono stati gli eventi attorno a quella che è stata denominata la Monaco Art Week: percorsi attraverso le gallerie e le case d’asta, le esposizioni nei musei, e attraverso spazi pubblici e privati.

Testo e foto di Antonella Fava.

, ,

Agenda

Coppa Milano-Sanremo, una classica d’altri tempi per auto senza tempo

26 Mar , 2019  

Coppa Milano-Sanremo

Milano-Sanremo il tragitto che molti fanno per un week-end al mare o per recarsi alla seconda casa, quella delle vacanze. Un percorso che oggi si copre in due ore e mezza di macchina o di treno senza alcuna difficoltà. Una distanza tra un mondo del quotidiano operoso e quello dell’ozio che in passato ha affascinato chi era in cerca di limiti da superare e considerava la vacanza un momento da riempire di emozioni. In questo caso la passione per le 4 ruote, i motori, le carrozzerie più superbe e un innato gusto per le sfide.

Nasce così nel 1906 la Coppa Milano-Sanremo (da non confondere con la classica del ciclismo, altrettanto affascinante) una competizione che ha visto sfidarsi nobili e alto borghesi al volante di automobili potenti che andavano dalla città della Madonnina alla Riviera dei Fiori percorrendo strade che oggi sono usate per i tracciati più impegnativi dei rally.

Quei gentiluomini del volante, che magari raggiungevano la propria amata in un hotel tutto palme e fiori vista mare e ne approfittavano per mettere alla prova carburatori e frizioni, oggi non esistono più ma qualcuno ha raccolto la loro eredità.

Torna così questa Coppa in una rievocazione che non manca né di fascino né di agonismo.

Con partenza dall’Autodromo di Monza giovedì 28 marzo e arrivo a Sanremo sabato 30, la carovana di vetture d’epoca sfilerà davanti agli occhi degli appassionati toccando borghi della Lomellina, del basso Piemonte, della Liguria. E infine un defilé all’insegna dell’eleganza a Monte Carlo a “Port Hercule” sempre lo stesso sabato.

Trovate sul sito della manifestazione tutte le informazioni di questa classica, mentre qui sotto potete ascoltare il racconto suggestivo fatto da Gianpaolo Sacchini, organizzatore di questa undicesima edizione:

, , , ,