interviste

Calcio sotto le bombe, Facchetti racconta una storia epica

18 Apr , 2018  

Calcio, campionato di guerra 1943-1944. La squadra dei Vigili del Fuoco di La Spezia arriva prima, lasciandosi alle spalle il Grande Torino di Vittorio Pozzo.

Una vicenda che narra non solo di sport ma anche di uomini nell’Italia martoriata dal conflitto mondiale che l’attore Gianfelice Facchetti, figlio dell’indimenticato interista e capitano azzurro Giacinto Facchetti, porta in scena di città in città per fare rivivere la memoria di quegli undici “giocatori per caso” spezzini,allenati dal leggendario Ottavio Barbieri.

“Eravamo quasi in cielo” sarà in scena al Palazzo del Parco di Bordighera per la stagione TeaLtro di Liber Theatrum, sabato 21 aprile alle 21.

Ingresso a pagamento: intero € 12,00 – ridotti € 10,00 e 8,00

INFO e prenotazioni telefonando al 338 6273449 oppure scrivendo a libertheatrum@gmail.com.

Ecco le anticipazioni di Gianfelice Facchetti al microfono di Radio Nizza:

 

, , , ,

Agenda

Gare di solidarietà per la piccola Aurora

8 Dic , 2017  

Aurora ha poco più di un anno ma ha già dovuto subire diversi interventi poiché è nata con una grave cardiopatia.

I genitori, residenti nel Ponente ligure, hanno bisogno di un aiuto economico per sostenere le spese per le cure di cui necessita la figlia, recentemente dimessa da una clinica altamente specializzata di Massa Carrara.

La raccolta fondi a favore di Aurora serve per coprire, in questo frangente, le spese delle trasferte e l’acquisto di macchinari per la calibrazione della coagulazione sanguinea (misuratore INR) per continuare le terapie anche a casa.

Per Aurora si mobilita il mondo dello sport di Ventimiglia con una giornata di gare di varie discipline (dal basket al tennis, dal volley alle arti marziali) in programma al Palaroja (corso Limone Piemonte 1) domenica 10 dicembre dalle 9 del mattino in poi.

Alle 16.30 ci sarà una merenda offerta a tutti i partecipanti alla manifestazione, per informazioni è possibile contattare la cooperativa Spes che figura tra gli organizzatori dell’evento.

Per sostenere questa famiglia inoltre è stata aperta una poste pay NR. 5333 1710 4812 1244 – IBAN IT82N0760105138226185026186 – Intestataria: Dorotea Michelutti – C.F. MCHDRT63B46I138E. 

Fate una piccola donazione e farete un grande regalo di Natale a questa bambina.

, , ,