Promenade des italiens

Parcheggi a Nizza, una app per un grande problema in città

3 Apr , 2019  

Panos Gergos ha ideato Ready Park per cercare parcheggi a Nizza

Parcheggi a Nizza e gratuiti, la ricerca è una delle sfide quotidiane per i nizzardi e i turisti che usano l’auto per i loro spostamenti.

Pochi i posti non a pagamento e molto costosi per le soste prolungate nei multipiano in prossimità dei luoghi più importanti.

Una coppia di ingegneri ci ha messo la testa e ha creato una app che permette di sapere chi, in un determinato momento, sta uscendo da un parcheggio nel raggio di pochi metri da dove ci si trova e andare ad occuparlo senza l’ansia di perderlo, perché chi se ne andrà attenderà per qualche minuto l’arrivo del prossimo automobilista.

A Nizza, come in altre grandi città del mondo, cercare un posto per l’auto è un’impresa che richiede anche mezz’ora di tempo, soldi spesi in benzina (inquinando il nostro pianeta già malato), multe e stress.

Panos Gergos italo-greco e francese di adozione, insieme a Jean David Collard ha dato vita a ReadyPark, un’applicazione di facile utilizzo che si basa sulla condivisione tra utenti in maniera totalmente gratuita.

L’idea è al vaglio di alcune Mairies Azuriens e presto verrà testata non solo a Nice ma anche in altre città europee, tra cui Torino.

Il progetto è piaciuto così tanto a Nice-Matin che ReadyPark è stata presa sotto l’ala di Le Mas, l’incubatore di startup del quotidiano francese.

Noi di Radio Nizza ci siamo fatti raccontare in anteprima da Panos come funziona questa applicazione per cercare parcheggi a Nizza:

, ,

Promenade des italiens

Startup in Francia, una grande opportunità da Nice-Matin

28 Feb , 2019  

Startup che possano migliorare la vita di chi vive in Costa Azzurra, idee innovative che creino un legame sempre più forte, basato sulla partecipazione, tra imprenditori del futuro, lettori e lo storico giornale dei nizzardi.

Le Mas è l’incubatore nato da un’idea di Marjorie Lubrano all’interno di Nice-Matin che si prefigge l’obiettivo di fare crescere al suo interno piccole aziende che apportino servizi nuovi e utili per la collettività.

Marjorie Lubrano chef de project

Al bando, lanciato dal giornale sul finire del 2018, hanno risposto in 50 startupper ma sono 8 quelli che hanno ottenuto la fiducia della giuria che li ha valutati idonei per seguire un percorso di 6 mesi che li porterà a crescere e a creare un proprio business.

Gli startupper di Le Mas

Siamo felicissimi di annunciare che anche Radio Nizza è entrata a far parte di Le Mas Nice-Matin e siamo grati al quotidiano più letto e amato della Costa Azzurra per la fiducia accordata.

Qui di seguito trovate le startup selezionate:

Dibster, Ready Park, BeeShary, YoMa Family, DeserveMi, Timenjoy, Switch (on paper) e come già annunciato Radio Nizza.

Ecco l’intervista a Marjorie Lubrano, l’ideatrice dell’incubatore. Buon ascolto!

, , , ,

Agenda,Uncategorized

Nizza, una città sempre più a misura di seniors

18 Feb , 2019  

La città di Nizza riserva un’attenzione in più ai seniors, non chiamateli anziani, della città.

A giugno in rue gioffredo 19 verrà aperto l’ufficio informazioni per seniors.

E nel frattempo sono state presentate numerose iniziative rivolte soprattutto alle categorie più fragili degli appartenenti alla terza età.

Come per esempio la riduzione da settembre 2019 delle tariffe di abbonamento ai trasporti, fino ad arrivare in alcuni casi alla gratuità per gli over 65.

E siccome anche la vita sociale ha una notevole importanza, ecco alcune iniziative della Mairie per i prossimi mesi:

1 – Un invito a due spettacoli l’anno all’Opéra o al Conservatorio o al théâtre Francis-Gag per ciascun possessore de la carte Pass.

2 – Una manifestazione ludica al mese: il ballo al théâtre de Verdure, quiz al parc Phoenix, karaoke al Ruhl.

3 – La formazione di un’equipe dedicata alle relazioni sociali per la lotta all’esclusione con interventi gratuiti a domicilio.

Informazioni sul sito della Mairie de Nice.

, , , ,