concerti dal 15 al 19 maggio

Agenda: i concerti dal 15 al 19 maggio in Costa Azzurra

Di Antonella Fava
15 Mag 2024

Dalla musica barocca all’electro e alla death metal, passando per il fado e la musica celtica: la nostra selezione di concerti dal 15 al 19 maggio per tutti i gusti musicali.

Ascolta il podcast con i concerti dal 15 al 19 maggio

Musica barocca a Nizza e Fréjus

Mercoledì 15 maggio alle 19 presso presso i Jardins del Musée Masséna l’appuntamento è con gli Afterwork de l’Opéra: Danse et Musique. Saranno presentate le Quattro Stagioni di Vivaldi.
Musica barocca anche a Fréjus mercoledì 15 maggio alle 18.30 nel chiostro della Cattedrale dove gli insegnanti della Scuola di Musica e Arte Drammatica vi invitano a fare un viaggio nel tempo in occasione del concerto Carte Blanche. Baroque sans Frontières è l’ultimo della stagione. L’ingresso è libero dietro presentazione di un biglietto, da ritirare gratuitamente presso la segreteria della scuola di musica.

concerti dal 15 al 19 maggio

I concerti dello Stockfish

Tutt’altra musica giovedì 16 maggio allo Stockfish a Nizza, dove alle 21 va in scena il Tremplin Neon Festival. Un evento festoso che riunisce tutti gli appassionati di electro della regione in un’unica serata, con un’ampia varietà di stili accessibili che vanno dalla Latin House, Saxo e Bass House a un mix di electro e Old School Hip-Hop.
Sempre allo Stockfish sabato 18 maggio alle 19 si esibiranno Tagada Jones e Sidilarsen. I primi sono un gruppo punk bretone attraversato da meteoriti di rock alternativo, metal e hardcore. In tournée in tutto il Paese presentano il loro nuovo album A feu et à sang. I Sidilarsen tornano con il loro 7° album On va tous crever. 

concerti dal 15 al 19 maggio

Amore e fado

Cambiamo atmosfere per recarci venerdì 17 maggio alle 20 nella cripta della chiesa di Beaulieu-sur-Mer e assistere al concerto Quatuor Lollypop. LOVE, dal classico al pop un’odissea musicale che spazia attraverso tutti i generi in nome dell’amore.
Tutta l’intensità del fado è in scena sabato 18 maggio alle 20.30 a Sainte-Maxime, dove si esibisce Carminho, che fonde l’autentico fado con le influenze della musica popolare portoghese e brasiliana e del jazz. All’uscita del suo album di debutto Fado nel 2009, è stata acclamata in patria come “la più grande rivelazione del fado degli ultimi dieci anni”.

concerti dal 15 al 19 maggio

Musica celtica a Grasse e beneficenza a Nizza

Andiamo a Grasse dove sabato 18 maggio alle 20.30 nella Chapelle Victoria va in scena Celtic Light, un concerto di musica celtica a lume di candela. Voci, arpa, flauti irlandesi e cornamuse: l’Ensemble Ceiltika vi invita a scoprire le più belle melodie del mondo celtico in questo concerto intimo che esplora il repertorio tradizionale di Irlanda, Scozia, Galizia e Bretagna.
Torniamo a Nizza. Sabato 18 maggio alle 15 all’Espace Magnan  è organizzato il concerto di beneficenza Sympathy dell’Associazione les Amis de Lacassagne. In programma brani di Alain Bashung, Angus et Julia Stone, Bob Dylan, David Bowie, Depeche Mode, Eurythmics, Jimmy Sommerville, Laura Branigam, Lou Reed, Pink Floyd, Police, Radiohead, Rolling Stones, Simple Minds, U2 e molti altri.
Domenica 19 maggio a Menton nella Basilica di Saint-Michel Archange torna Vivaldi. Verranno presentate Le 4 stagioni e i concerti per flauto.