Neragiostra, folk rock appassionato a Ventimiglia

17 Ago 2017

Neragiostra, un nome che evoca giochi di bambini e scenari sinistri e misteriosi come una storia di pirati dei mari del Sud. O semplicemente di qualche antica osteria di Imperia, città da cui arriva questa band capitanata dal cantante Stefano Albis, anche chitarrista.

Il resto della ciurma è composto da Roberto Tonello (basso e voce), Daniele Marini (tromba), Leonardo Pallanca (sax), Alessio Benedetto (batteria) e Riccardo Sasso (pianoforte e Fisarmonica).

I Neragiostra con il loro folk rock si sono già fatti notare al MEI (Meeting Etichette Indipendenti) di Faenza e con il loro concerto di giovedì 24 agosto alle 21.15, presenteranno in anteprima al pubblico ai Giardini Hanbury di Ventimiglia l’album d’esordio “Per campar ci vuole fortuna”.

Biglietti a 12 e 10 euro, per informazioni potete contattare gli organizzatori del festival “Hanbury che spettacolo 2017!” al numero 338 6273449, oppure via mail all’indirizzo liber.theatrum@gmail.com.

E qui sotto potete ascoltare il disco!

 

 

 

Pubblicità

advertisement

Archivio articoli