Conoscere Nizza con le figurine Panini

27 Ott 2020

L’anno 2020 è il 160esimo anniversario dell’Unione della Contea di Nizza alla Francia e il Comune ha avuto un’idea singolare per celebrarlo e, al contempo, per diffondere conoscenza e rendere felici tutti gli scolari della città.

Ogni bambino delle scuole elementari, infatti, ha ricevuto un album di figurine intitolato “Deviens incollable sur Nice”, ossia un modo simpatico per conoscere la storia di Nizza, i suoi monumenti e simboli principali, le sue tradizioni gastronomiche e culturali, i suoi giochi d’un tempo.

L’operazione è realizzata insieme all’azienda storica di figurine, ossia all’italiana Panini di Modena. Le figurine da incollare sono 66, ma i classici pacchetti da 5 non sono in vendita, perché sono reperibili esclusivamente in determinati luoghi: la sede del Comune, le Biblioteche e i Musei. In altre parole, l’album è uno strumento di trasmissione della conoscenza e della memoria collettiva, ma è anche un modo per favorire la frequentazione degli spazi culturali della città.

Come dice il sindaco Estrosi nella presentazione del volume, “questo album è un appello alla scoperta, per cui siate curiosi della vostra città!”. Un esempio per i nostri lettori e ascoltatori di Radio Nizza: conoscete quali sono i simboli della città? Naturalmente l’aquila e le sedie blu, ma poi? Ve lo sveleremo presto.

(Testo e foto di Giovanni Gugg)

Pubblicità

advertisement

Archivio articoli