Profanato il Cimetière de l’Est a Nizza

6 Mag 2020

Nella tarda mattinata di ieri, martedì 5 maggio , è avvenuta la scoperta della profanazione del Cimetière de l’Est di Nizza. Sono state divelte tutte le croci dalle rispettive tombe del Carré 21 e gettate a terra.

Al momento non si sa chi e per quale motivo abbia compiuto questo gesto nel camposanto che si trova in zona Ariane.

Per Christian Estrosi, sindaco di Nizza, “Questi atti sono intollerabili” e aggiunge in un comunicato “Vorrei esprimere il mio pieno sostegno e la mia profonda solidarietà a tutte le famiglie colpite. La città di Nizza farà un esposto “.

In passato, sempre a Nizza sono state profanate tombe del cimitero ebraico.

Su Radio Nizza potete ascoltare le notizie della settimana cliccando sul player del nostro podcast.

(Foto del Cimitière de l’Est, fonte Nice.fr)

Pubblicità

advertisement

Archivio articoli