Stop al Thello, la linea sarà soppressa

1 Ott 2020
  • Stop al Thello, i treni non circoleranno più in Costa Azzurra a partire da gennaio 2021. Le tre corse giornaliere, inaugurate nel 2014, che collegavano direttamente Milano e Marsiglia fermandosi nelle stazioni intermedie delle principali città, saranno definitivamente soppresse.

Il Thello è stato nel corso degli anni un modo comodo ed economico per spostarsi dall’Italia alla Francia e viceversa. I turisti si incrociavano, i tanti italiani con seconda casa in Costa Azzurra lo utilizzavano per venire a trascorrere qualche giorno al sole, evitando lo stress del viaggio in auto e del difficile parcheggio a Nizza.

Per noi pendolari che lo vedevamo partire ogni mattina, era un po’ come un filo rosso che ci univa al nostro Paese, la speranza di tutti i ritorni ancora possibili, la nostalgia di tutti i viaggi mai fatti.

Un vagone del Thello con la segnaletica per il distanziamento in emergenza Covid-19

La società Thello, compagnia al 100% di Trenitalia, aveva concluso un accordo con la SNCF per poter trasportare i pendolari fra Nizza e Monaco. Con una estensione di soli 3 euro sull’abbonamento mensile era infatti possibile usufruire in modo illimitato della linea su questo tratto di strada ferrata.

Questa decisione mette a rischio licenziamento 38 persone attualmente operanti a Nizza. Il sindacato francese CFDT chiede allo stato francese delle garanzie di mantenimento di stipendio, di formazione e reinserimento del personale.

(testo e foto di Anna Ciotti-Sala)

Pubblicità

advertisement

Archivio articoli