Covid e l’arrêt-de-travail

11 Gen 2021

Covid e arrêt-de-travail, importanti novità per i lavoratori in Francia

Se si è positivi al test antigenico, da oggi lunedì 11 gennaio, in Francia si può autonomamente dichiarare l’arrêt-de-travail immediato. Vengono eliminati i 3gg di carenza, in cui la Sécurité Sociale non riconosce le indennità, per cui ora saranno versate dal primo giorno: spesso il datore di lavoro prende a carico quei giorni (entro un certo numero di arrêt maladie per persona all’anno), ma non tutti. Da qui la perdita di stipendio o, comunque, il costo della assenza che invece di gravare sul datore di lavoro graverà sul sistema sanitario.

Questo dispositivo serve a isolare rapidamente le persone contagiose, ma non è possibile per chi è in telelavoro. Il funzionamento dell’arrêt-de-travail-immédiat viene spiegato nel dettaglio sul sito dell’amministrazione dell’amministrazione francese.

 

Pubblicità

advertisement

Archivio articoli