Covid Francia le regole dal 3 gennaio

Di Marco Casa
3 Gen 2022

Per la pandemia di Covid nuove regole in Francia da oggi

Telelavoro, gesti barriera, quarantene e contagi a scuola. Sono questi i temi su cui ruotano le novità sulla gestione della pandemia in Francia.

Da oggi, per i settori in cui è applicabile, si avrà diritto al télétravail 3 giorni alla settimana e in alcuni casi anche 4. Nei giorni invece in cui si rientrerà in sede, dovranno essere osservati i gesti barriera e le misure stilate in un protocollo nazionale dal governo francese.

Cambiano anche le regole per la quarantena in Francia, alleggerendo le restrizioni per i vaccinati, un po’ come succede da qualche giorno in Italia.

Chi risulta positivo ma ha completato il ciclo vaccinale delle 3 dosi, dovrà autoisolarsi per 7 giorni indipendentemente dalla variante. L’isolamento potrà essere interrotto dopo 5 giorni in caso di test antigenico o molecolare (pcr) negativo.

I contatti dei positivi completamente vaccinati non dovranno mettersi in quarantena ma dovranno comunque controllare il proprio stato di salute ed effettuare test.

I positivi che non hanno un programma vaccinale completo dovranno isolarsi per dieci giorni. Viene mantenuta la quarantena di sette giorni anche per i casi di contatto non totalmente vaccinati, che dovranno ottenere un test negativo al termine di questo periodo per poter uscire dall’isolamento.

Per quanto riguarda invece alunni e personale scolastico da oggi ci sono nuove regole nella gestione dei casi Covid nelle scuole di Francia.

Sul sito del Governo Francese trovate il nuovo protocollo che comunque è ben sintetizzato anche nello schema qui sotto.

Pubblicità

advertisement

Archivio articoli