Stop confinement dal 15 dicembre

24 Nov 2020

(testo Giovanni Gugg, ricerca iconografica Michela Dallona)

In Francia stop al confinement dal 15 dicembre. Lo ha detto nella sua allocution di martedì 24 novembre il Presidente della Repubblica Francese Emmanuel Macron.

Il viso del capo dell’Eliseo sembrava più preoccupato del solito e Macron non aveva finora esposto così dettagliatamente i piani in altri discorsi pubblici, segno che si è in una fase molto delicata della lotta alla pandemia.

Ma se da un lato si potrà circolare da una regione all’altra, ldall’altro da metà del prossimo mese sarà imposto un coprifuoco, dalle 20 alle 7, che verrà revocato durante i giorni di festa.

Ecco una sintesi per punti di Macron.

  • Ristoranti, bar e brasserie potranno riaprire dal 20 gennaio. Così come le piste da sci e le palestre.
  • Se i dati saranno buoni, in quella data potranno riaprire i licei e, dopo 15 giorni le università.
  • Ulteriore strategia riguarda un miglioramento del ciclo sanitario, ossia dobbiamo abbreviare i tempi del tracciamento e del test. L’applicazione StopCovid è stata scaricata 10 milioni di volte, ma dobbiamo fare di più.
  • Chi è malato di Covid19 dovrà essere seguito anche psicologicamente.
  • Infine, il vaccino. La strategia si basa su più vaccini, e questo varierà in base ai progressi farmaceutici delle prossime settimane e dei prossimi mesi.
  • La vaccinazione dovrà essere fatta in modo chiaro e trasparente, e non lsarà obbligatoria.
  • La vaccinazione comincerà verosimilmente tra fine dicembre e inizio gennaio, a partire dalle persone più fragili.
  • La crisi economica si aggraverà, ma abbiamo la risposta, con aiuti, sovvenzioni e diritti.
  • In totale saranno aiutare 4 milioni di famiglie e un milione di giovani soli: sono tutti essenziali alla nostra vita sociale, alla vita della Francia.

 

“Dobbiamo fare tutto il possibile per evitare una terza ondata e per evitare un terzo confinamento” ha detto il presidente francese che ha concluso con un “sono ottimista”.

 

Pubblicità

advertisement

Archivio articoli