Un pass-sanitario per i francesi pienamente vaccinati

3 Mag 2021

A partire da oggi, 3 maggio, i francesi completamente vaccinati riceveranno un documento autenticato elettronicamente, al fine di prevenire le frodi, che può essere trasferito con la app TousAntiCovid.
E’ una prima tappa nel processo per istituire un “pass sanitario” che potrà essere usato dai viaggiatori o in determinati grandi luoghi pubblici, a partire dal 30 giugno.

L’Assurance Maladie invierà a tutte le persone che avranno ricevuto le due dosi di vaccino anti-Covid-19 una attestazione di vaccinazione certificata con due QR Code che permetteranno di snellire la burocrazia da un lato e di aggiungere il certificato alla propria app dall’altro.

In quest’ultimo caso, ciò permetterà di accedere a determinati luoghi pubblici, come gli stadi, le fiere e i grandi musei o i teatri dell’opera. Il pass sanitario non sarà utilizzabile nelle attività quotidiane, cioè per andare al ristorante, nelle palestre o al cinema e al teatro di prosa. Dal 30 giugno, infine, il pass sarà esteso a qualsiasi evento con più di 1000 persone, nonché per viaggiare all’estero.

(Ringraziamo BFMTV per le immagini raccolte nei due collage inseriti nell’articolo)

Pubblicità

advertisement

Archivio articoli