Lotta all’AIDS eventi a Nizza

Di Marco Casa
1 Dic 2021

Nella giornata mondiale di lotta all’AIDS alcuni eventi in programma a Nizza

Era il giugno del 1981 quando un gruppo di medici e ricercatori americani pubblicò sulla rivista scientifica MMWR uno studio in cui si parlava di 5 giovani a Los Angeles colpiti da una grave e particolare forma di infezione polmonare e ancora non si sapeva che quella era una manifestazione della Sindrome da Immunodeficienza Acquisita, SIDA o AIDS come viene chiamata nel mondo la malattia causata dal virus HIV.

In 40 anni si sono contati 80 milioni di morti nel mondo per questa patologia ma in 40 anni sono stati fatti passi da gigante nella cura, consentendo a chi ha contratto il virus dell’Aids di avere una speranza di vita.

Il primo dicembre dunque è la Journée mondiale de lutte contre le Sida e la Ville de Nice, da sempre sensibile a questo tema, oggi svelerà una targa in memoria di tutte le vittime e di tutti i medici e personale sanitario che in questi anni hanno lottato per curare e debellare la malattia.

L’appuntamento è alle ore 15 al Jardin Sacha SOSNO ai piedi della Tête Carré, alla presenza delle autorità cittadine e dei rappresentanti delle associazioni nizzarde che quotidianamente aiutano nella prevenzione e cura del SIDA.

Alle 19, sempre in zona, sul Parvis du Musée d’Art Moderne et d’Art Contemporain nella sala Niki de Saint Phalle, il Collectif 06 de Lutte Contre le Sida, organizza una tavola rotonda dal titolo “L’art contemporain et la lutte contre le sida”, alla presenza di uno degli scopritori del virus HIV Professeur Willy Rozenbaum.

Invece per sapere a chi rivolgersi a Nizza per consulti medici, test Hiv e altro su prevenzione e cura dell’AIDS vi invitiamo a visitare la pagina del sito della Ville de Nice dedicato alla lotta al SIDA.

Pubblicità

advertisement

Archivio articoli