Muselier confermato presidente della regione PACA

27 Giu 2021

Alle 20 di oggi, domenica 27 giugno 2021, si sono chiusi i seggi delle elezioni regionali francesi e i dati più attesi sono quelli della regione PACA, la più in bilico e, soprattutto, la più ambita dal Rassemblement National di Marine Le Pen in vista della sua corsa all’Eliseo del prossimo anno.
Secondo le prime proiezioni diffuse da vari organi di stampa nazionali, Renaud Muselier (Fronte Repubblicano, centro-destra) ha vinto con il 56,6% dei voti, contro il 43,4% raggiunto da Thierry Mariani, candidato di estrema destra.

La lista del presidente uscente, dunque, manterrebbe la maggioranza in Provenza-Alpi-Costa Azzurra. Qui un breve video delle sue prime dichiarazioni, a vittoria acquisita:

Domenica scorsa, il primo turno aveva posto in testa Mariani con il 36,38%, davanti a Muselier con il 31,91% dei voti. Al ballottaggio era stato ammesso anche il candidato degli ambientalisti e della sinistra Jean-Laurent Félizia, con il 16,89% dei voti, ma martedì scorso ha preferito ritirarsi, in modo da non favorire implicitamente il candidato del Rassemblement National, considerata l’incertezza della votazione odierna.
Secondo le proiezioni, Renaud Muselier ha vinto in tutti i dipartimenti della regione PACA, comprese le Alpes-Maritimes:

Ulteriore dato da evidenziare è il tasso di astensione, ancora una volta molto alto: oggi è stata del 65%, cioè due francesi su tre non si sono recati ai seggi; leggermente in calo rispetto a domenica scorsa (appena 1,74 punti in meno rispetto al primo turno), ma comunque elevata e preoccupante.
In occasione del secondo turno delle elezioni regionali del 2015, l’astensione fu del 41,59%, mentre nel 2010 fu del 48,79%.
L’astensionismo nella regione PACA è più basso della media nazionale, ma comunque alto: 59,43%.

A livello nazionale, il dato più interessante è la vittoria di Xavier Bertrand nella regione Hauts-de-France. Bertrand si è già candidato alle presidenziali, per cui potrebbe essere un rivale competitivo per Emmanuel Macron. Ecco come ha segnalato la notizia Francesco Maselli:

Pubblicità

advertisement

Archivio articoli