Le donne vittime di maltrattamento da parte del compagno, in questo periodo di reclusione forzata rischiano ancora di più di subire altre violenze. Per le donne straniere in Francia che non parlano francese c’è questa iniziativa dell’associazione Women for Women.

Nelle locandine qui sotto trovate i contatti per un pronto intervento. Fateli girare, fateli conoscere alle donne che potrebbero essere esposte a questo tipo di pericolo.