Venerdì 20 dicembre le scuole delle Alpi Marittime e della Costa Azzurra saranno chiuse per allerta meteo (alerte orange): è prevista una tempesta.

Sospesi lezioni ed esami all’università di Sophia Antipolis.

A Nizza per sicurezza chiusi giardini, parchi e cimiteri.

La Protezione Civile di Nizza ha preallertato i suoi volontari.

Alle 15.30 la Prefettura delle Alpi Marittime ha raccomandato a tutte le persone di stare lontani dalle strade bord de mer a Nizza, Cagnes-sur-Mer e Mentone.

Molte strada sono state chiuse a scopo precauzionale.

Lignes d’Azur comunica che non circoleranno i trasporti scolastici.

L’ondata di maltempo interesserà anche la Liguria, il Piemonte e altre regioni italiane.

Per motivi precauzionali sarà nuovamente chiusa la A6 Torino-Savona tra Altare e Savona, già luogo oggetto di una frana (il crollo del viadotto Madonna del Monte).

Il Tunnel del Monte Bianco è stato riaperto a tutte le categorie di veicoli.