Nizza24 giovedì 8 febbraio 2024: Maltempo e forti nevicate nel week end – Nuovamente doppio senso di circolazione al porto di Nizza ?

Di Marco Hugo-Barsotti
8 Feb 2024

Forte maltempo nel week end in Costa Azzurra

Un intenso episodio di piogge mediterranee è previsto nel corso del week end nelle regioni del Var e delle Alpi Marittime. Dopo un mese di febbraio relativamente asciutto, a partire da venerdì pomeriggio è attesa una intensificazione delle precipitazioni che proseguirà fino a sabato. Secondo le previsioni di Météo France, in alcune zone della regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra la pioggia potrà superare localmente i 100 mm, in particolare nel dipartimento del Var e in quello delle Alpi Marittime.  Automobilisti ed escursionisti sono invitati alla prudenza dal PGHM (plotone di gendarmeria di alta montagna) 06 per i rischi legati al cambiamento delle condizioni meteorologiche previsto da venerdì mattina. Il tanto atteso ritorno della neve comporta anche dei pericoli.

 

Sono attese forti nevicate venerdì, sabato e ancora un po’ domenica, con un limite pioggia-neve intorno ai 1800 metri” indicano i soccorritori. “È quindi obbligatorio equipaggiarsi bene, con pneumatici da neve o catene per circolare in tutti i comuni di montagna. E per le escursioni, adattare gli itinerari, usare racchette da neve, sci da sci alpinismo ed eventualmente ramponi“. Si raccomanda infine ad anziani e persone a rischio di restare al chiuso o indossare abbigliamento pesante e impermeabile.

Epidemia influenzale ancora alta nel Var e nelle Alpi Marittime

L’epidemia di influenza che ha colpito la Francia quest’anno rimane a livelli elevati nei dipartimenti del Var e delle Alpi Marittime, stando agli ultimi rapporti diffusi da Santé Publique France, l’agenzia nazionale per la salute pubblica. Dopo un deciso aumento del numero di casi nelle ultime due settimane, la maggior parte degli indicatori risulta ora stabile per quanto riguarda i ricoveri ospedalieri. Nell’insieme della regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra si sono registrati 2.352 accessi in pronto soccorso per sindromi influenzali ogni 10.000 visite. Intanto la campagna di vaccinazione antinfluenzale, che sarebbe dovuta terminare il 31 gennaio, è stata prorogata fino al 29 febbraio. 

E ora un editoriale di Marco Hugo Barsotti 

Discusso il ritorno al doppio senso sul porto di Nizza

Un tema sensibile approderà questo mese al tribunale amministrativo di Nizza: si tratta della discussa decisione di rendere a senso unico il traffico sul lungo-porto della città, introdotta circa tre anni fa. Secondo alcuni si è trattato di una scelta azzeccata, ma per altri è stata “una pessima idea”, che ha impedito a chi arriva dalla Promenade des Anglais di godere di uno dei panorami più belli di Nizza. Sarà dunque il tribunale amministrativo, alla fine del mese, a doversi pronunciare sull’eventuale ritorno al doppio senso di circolazione.

Rendere a senso unico quel tratto di strada ci sembra una decisione sensata, che probabilmente ha migliorato la viabilità e la sicurezza nella zona. Francamente fatichiamo a comprendere come questo possa aver “impedito” a chi percorre la Promenade des Anglais di ammirare il panorama, visto che si tratta di una via percorribile a piedi o in bicicletta.

Per quanto le opinioni possano divergere sull’opportunità o meno di questo provvedimento, appellarsi ad un tribunale ci pare sproporzionato

Monaco cablata interamente in fibra ottica

Monaco Telecom ha annunciato che tutte le abitazioni del Principato di Monaco sono state collegate alla rete in fibra ottica. Nelle ultime settimane sono stati effettuati i lavori per il passaggio alla fibra degli ultimi edifici che utilizzavano ancora il vecchio doppino in rame. Da lunedì il 100% dei residenti di Monaco è dunque servito dalla nuova rete. Monaco Telecom ha fatto sapere che intende completare l’estensione in fibra a tutte le aziende del Principato entro il mese di luglio. Entro fine anno verrà definitivamente dismesso il vecchio impianto in rame.

 

Appuntamento su Radio Nizza ogni mattina alla mezz’ora per il nostro appuntamento con l’Almanacco e il meteo del giorno. 

Nizza24 è una produzione di Radio Nizza: Streaming online sui principali aggregatori radio, su tutte le piattaforme di podcasting e su www.radionizza.it. In redazione Marco Hugo Barsotti, Koly Setten, Antonella Fava e Marco Casa che ha condotto il notiziario; questa è Radio Nizza.