Cortometraggi a Nizza, un italiano in concorso

10 Ott 2020

Cortometraggi protagonisti a Nizza dove Il 9 ottobre è partita la ventesima edizione della kermesse Un festival c’est trop court, un’edizione ibrida come l’hanno definita gli organizzatori, con appuntamenti dal vivo in varie sedi cittadine tra cui il cinema Rialto, la Cinémathèque, il TNN e il MAMAC e altri en ligne vista la particolare situazione sanitaria che stiamo vivendo.

Tante le sezioni tra cui quella della competizione europea, quella dei registi locali e quella del cinema di animazione. Proiezioni, incontri e tavole rotonde in sala e on line sul sito nicefilmfestival.com fino al 16 ottobre.

Tra i registi sarà presente anche un italiano, con il corto dal titolo Zheng il torinese Giacomo Sebastiani se la vedrà con altri réalisateurs nel concorso europeo martedì 13 ottobre alle 18 al MAMAC.

Il corto è stato prodotto dalle società piemontesi Atacama Film, Ouvert e Malfé Film, con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte – Short Film Fund, e affronta il tema dell’isolamento all’interno della comunità cinese di Torino. Il cast è composto da ottimi attori non professionisti cinesi e il film è sottotitolato in inglese.

Il regista Giacomo Sebastiani ce lo presenta nella nostra rubrica Promenade des Italiens:

 

Pubblicità

advertisement

Archivio articoli