Teatro, cultura, congressi: i nuovi edifici di Nizza

11 Ott 2021

A Nizza nuovi teatri e palazzi per eventi e congressi sono in fase di progettazione e presto vedranno la luce. Altri edifici verranno abbattuti.

di Marco Casa

Durante una conferenza stampa tenutasi mercoledì 6 ottobre il sindaco di Nizza Christian Estrosi ha presentato i nuovi edifici che verranno costruiti per spettacoli e conferenze per migliorare l’offerta culturale e di intrattenimento e incrementare il turismo conferenziale e congressuale e i viaggi per business con meta Nizza.

Le zone urbane che presto diventeranno cantieri sono la parte alta della Coulée Verte e Nice Ouest.

Il tanto discusso abbattimento dell’attuale Teatro Nazionale verrà compensato con la nascita di nuovi poli che potranno accogliere centinaia di persone presso l’ex Chiesa di San Francesco, presso la stazione ferroviaria di Nice Ville dove sta sorgendo Iconic, un poliedro da 500 posti. Al posto dell’attuale Palais des Exposition sorgerà Le Palais des arts et de la culture con una sala da 600 posti e vicino al Palais Nikaia sorgerà tra qualche mese un teatro effimero.

Per il turismo legato al business in cantiere anche il progetto di un nuovo Palais des Congrès che sorgerà tra l’aeroporto e la gare di Saint Augustin. Nel 2023 verrà invece abbattuto l’Acropolis.

Palazzo delle arti e della cultura Nizza

Pubblicità

advertisement

Archivio articoli