Agenda

Quality of Life: a Monaco si è parlato del giusto stile di vita

18 Lug , 2019  

Quality of Life, alla ricerca del giusto stile di vita: se n’è parlato per un pomeriggio a Monaco.

Cristiano Gatti e il “tessile responsabile”

La location raffinata del Novotel ha ospitato sabato 20 luglio per tutto il pomeriggio una conferenza dove esperti di diversi ambiti hanno parlato a un pubblico attento di questioni come il cibo bio, la tutela dell’ambiente, la cosmesi naturale e la “tracciabilità” dei capi di abbigliamento a difesa della salute di chi li indossa.

Paolo Sari presenta la sua alta cucina bio

Cristiano Gatti, Marco Damele, Luca Coltri, Sergio Cotta e Brigitte Papadopulos, con la “regia” dell’organizzatore Romeo Ferrero hanno animato con grandi competenza e capacità comunicative il primo di quello che ci si auspica possa divenire una serie di appuntamenti dal titolo Quality of Life.

Brigitte Papadopulos e la cosmesi naturale

Grazie al contagioso entusiasmo del signor Ferrero si sono aggiunti all’ultimo minuto due ospiti d’eccezione: lo chef stellato Paolo Sari e l’artista della luce Ivan Falardi.

Questi ultimi due personaggi di rilievo saranno presto nostri ospiti nella rubrica “Promenades des Italiens”.

Ivan Falardi e la sua pittura di luce

Ecco una sintesi dell’evento per chi non c’era o per chi ha voglia di riascoltare i passaggi principali di ciascun conferenziere.

Il podcast può essere ascoltato qui sotto oppure potete scaricarlo gratuitamente e godervelo in un altro momento sul vostro pc, smartphone o car-stereo.

Buon ascolto.

Agenda

Chef a Monte Carlo: a Quality c’è anche Paolo Sari

17 Lug , 2019  

Chef a Monte Carlo e dintorni ce ne sono tanti e tutti di alto livello. Nel Principato di Monaco si concentra per ogni categoria dello scibile solo il meglio.

Ecco allora che per domare i fuochi delle cucine monegasche non solo bisogna essere bravi ma anche unici nel proprio genere.

E Paolo Sari, veneziano, lo è.

Tra gli chef a Monte Carlo non solo ha il vanto di essere stellato ma con l’associazione Bio Chef Global Spirit si contaddistingue per la sua cucina bio. A tal proposito tenetevi liberi dal 10 al 13 ottobre perché l’associazione sta preparando a Monaco la nuova edizione del festival “Route du Goût- The Bio Chef Days”.

Di questo evento torneremo a parlare al più presto ma notizia dell’ultima ora è che Paolo Sari sarà tra gli ospiti di Quality of life, la conferenza sulla ricerca del giusto stile di vita in programma al Novotel di Monaco, sabato 20 luglio alle 15. Ingresso gratuito ma occorre prenotare qui: Eventbrite.

Non solo cucina ma anche arte, perché in “zona Cesarini” è entrato a far parte della squadra dei conferenzieri anche il Light Painter Ivan Falardi.

Dunque un evento da non mancare e da seguire in diretta anche sui social: cercate Quality of Life sia su Facebook che su Instagram.

Agenda

La Brigue fa rivivere il Medioevo

16 Lug , 2019  

La Brigue fa rivivere il Medioevo in quel territorio dell’entroterra alle pendici del monte Saccarello che gli abitanti del posto chiamano “Tèra Brigasca”.

Siamo sulle montagne tra Francia e Italia in una zona che vanta ben tre amministrazioni: le province di Imperia e Cuneo e quella francese della Région Sud – Departement des Alpes Maritimes.

Proprio di qua passavano le antiche strade commerciali conosciute come le “vie del sale che collegavano il Piemonte con la Liguria e la Francia.

Questo relativo “isolamento” ha permesso di conservare ancora oggi gli antichi borghi di pietra, preservando elementi culturali come la lingua brigasca ed alcune tradizioni specifiche che l’associazione culturale “Vaŝtera” cerca di salvaguardare organizzando tra l’altro, ogni anno, l’”Encontre” dei brigaschi residenti (ormai rimasti in pochi) e quelli della diaspora (molti): basti pensare che alcuni emigrati hanno fondato “Ciudad Lanteri” in Argentina, nazione dove vive un’ampia comunità di brigaschi.

Tra i prossimi appuntamenti in programma a La Brigue vi segnaliamo per domenica 21 luglio la grande rievocazione storica ”LaMediévale” ovvero “La Brigue au Temps des Lascaris”, evento di grande importanza con la partecipazione di gruppi storici, sbandieratori, musici provenienti da varie località:  “gli Alfieri-sbandieratori di Costigliole d’Asti, La contessa ‘d Mirafiur e la soa gent da Torino, Il gruppo storico Conte di Cremieu da Venaria Reale, il gruppo di musica piemontese e francoprovenzale Li Barmenk dalle Valli di Lanzo.

Sempre a La Brigue per domenica 28 luglio è previsto un ulteriore appuntamento dedicato agli amanti della cucina tradizionale, con la preparazione e degustazione di “Sũgeli” e “Tantifulusa”, seguito da una visita al patrimonio storico del paese ed alla famosa “Notre Dame des Fontaines”, da alcuni definita una specie di  “Cappella Sistina delle Alpi”.

(Si ringrazia per la collaborazione il signor Lanteri Lianò Bruno, presidente dell’associazione “Armonia” e membro del direttivo dell’associazione “A Vastera”)

Ascolta il notiziario

Notiziario dalla Costa Azzurra in lingua italiana

10 Lug , 2019  

Ecco la nuova edizione del notiziario settimanale di Radio Nizza con le informazioni locali in lingua italiana dalla Costa Azzurra.

In questo numero vi presentiamo una nuova produzione di Liber Theatrum che andrà in scena nel suggestivo borgo di Perinaldo nell’entroterra imperiese.

A seguire ci occuperemo del 14 luglio, sì festa nazionale in Francia, ma anche anniversario della strage di Nizza.

Buon ascolto:

Promenade des italiens

MASPRONE, UN EDITORE TRA FRANCIA E ITALIA

6 Lug , 2019  

Masprone, signore d’altri tempi, è un editore che porta con sé la lunga e sana tradizione del giornalismo su carta e pur percorrendo la strada del digitale e dell’on-line non ha abbandonato le pubblicazioni cartacee delle sue testate.

Tra le sue creature di questi ultimi anni c’è Montecarlo Times, un periodico bilingue che mette in relazione il Principato di Monaco con i territori vicini della Costa Azzurra e del Ponente ligure.

Il giornalismo però non è la sua unica passione, perché anche la musica gioca un ruolo importante nelle attività editoriali e non solo.

Basti dire che il suo magazine e le altre testate nascono a Sanremo, città del Festival della Canzone Italiana e… napoletana!

Ma di questo parleremo ampiamente sul finire dell’estate, intanto ecco l’intervista al patron di MontecaloTimes Ilio Masprone:

Ascolta il notiziario

Notizie dalla Costa Azzurra in lingua italiana:

4 Lug , 2019  

Questa settimana vi presentiamo la nuova edizione del festival “Hanbury che spettacolo” di Liber Theatrum a Ventimiglia.

Le notizie dalla Costa Azzurra: ascolta il notiziario in lingua italiana con l’informazione, gli eventi e il meteo da Nizza, Cannes, Menton, Monte Carlo, Monaco, Antibes, Auron, Cagnes sur Mer, Saint Tropez…

Radio Nizza è un progetto media inserito dentro l’incubatore Le Mas di Nice-Matin.

Inoltre potete ascoltare le ultime notizie dalla Costa Azzurra con Amazon Echo: cercate la skill di Radio Nizza sul sito di Amazon e attivatela gratuitamente.

Per riascoltare le edizioni passate del radiogiornale, trovate l’archivio sulla nostra pagina di Soundcloud.

Buon ascolto!

, , , , , , , , , , , ,

Agenda

Pianeta Blu, lo spettacolo del mare a Quality of Life

3 Lug , 2019  

Pianeta Blu Capo Mortola

Pianeta Blu è l’associazione intemeliese che propone corsi di subacquea ed escursioni soprattutto a Capo Mortola, un angolo di paradiso sottomarino tra Italia e Francia.

Sopra la meraviglia verde dei Giardini Botanici Hanbury, sotto lo spettacolo di flora e fauna del mare Mediterraneo.

Ma sotto la superficie marina questo habitat è a rischio, come purtroppo molti ambienti sottomarini del pianeta, ecco dunque che nel 2018 Capo Mortola è stato designato dalla Regione Liguria “Area di Tutela Marina”.

Luca Coltri, istruttore subacqueo, cameraman e fotografo professionista insieme Sergio Cotta, anche lui istruttore subacqueo e biologo marino da anni, con l’associazione Pianeta Blu, hanno attuato una campagna di sensibilizzazione volta a rendere consapevoli e partecipi le nuove generazioni sull’importanza della tutela degli ambienti marini.

Entrambi saranno presenti alla conferenza Quality of Life, l’evento dedicato alla “qualità della vita” e alla “ricerca del giusto stile di vita”, in programma sabato 20 luglio alle 15 al Novotel.

L’ingresso sarà gratuito ma per motivi organizzativi è necessaria la prenotazione registrandosi qui: Eventbrite.

In attesa dell’appuntamento monegasco sentiamo dalla voce di Sergio Cotta un’anticipazione di quanto verrà raccontato, anche con immagini suggestive. Buon ascolto:

Agenda

“Vivere Sostenibile” se ne parla a Quality of Life

30 Giu , 2019  

“Vivere sostenibile”, quasi un imperativo di questi tempi. Ma anche il nome di una testata giornalistica che ha una missione perfettamente in linea con le urgenze del nostro pianeta.

Tutte le attività umane hanno un forte impatto sull’ambiente sia a livello locale che globale e se vogliamo salvare questa martoriata terra dobbiamo cambiare gli stili di vita e fare scelte alimentari, energetiche, e di altro tipo, consapevoli.

Questo non vuol dire mettere in discussione il benessere raggiunto, ma semplicemente compiere gesti e affidarsi a filiere produttive etiche che possano migliorare la “qualità della vita” a più persone possibili. E questo avrebbe ricadute benefiche per tutti.

Andrà più in profondità nell’argomento con esempi pratici Graziano Cosiglieri, direttore responsabile della free press “Vivere sostenibile” (Liguria Ponente), sabato 20 luglio nel corso di Quality of Life.

Infatti il giornalista ligure sarà ospite della conferenza ideata da Romeo Ferrero al Novotel, a pochi metri dalla stazione ferroviaria di Monaco. Si inizia alle 15, ingresso gratuito ma per motivi organizzativi bisogna prenotare il proprio posto qui: Eventbrite.

Intanto ecco proprio dalla voce di Consiglieri un’anticipazione di quanto racconterà a Quality of Life.

Agenda

Cipolla egiziana ligure: un elisir di buona vita

26 Giu , 2019  

Quality of Life: si parla anche di Cipolla egiziana ligure al Novotel di Monaco

Cipolla egiziana, un nome affascinante per un piccolo concentrato di gusto e salute che viene coltivato esclusivamente nell’entroterra imperiese.

Infatti il suo nome per esteso è “cipolla egiziana ligure” e tra gli artefici del suo ritorno sulle tavole degli italiani c’è un imprenditore agricolo che molto si dà da fare per diffonderne la conoscenza.

Si chiama Marco Damele e parlerà della sua cipolla egizia a Quality of Life la conferenza sulla qualità della vita in programma a Monaco, sabato 20 luglio alle 15 presso il Novotel.

L’ingresso è assolutamente gratuito ma, per motivi organizzativi, è necessario prenotare il proprio posto sul sito Eventbrite.

Damele illustrerà le proprietà salutari di questa pianta che rischiava l’estinzione e che ora è tutelata da Slow Food.

Ascoltate qui un’anteprima dell’incontro…

Agenda

Streetfood a Cagnes-Sur-Mer, di scena i sapori italiani

21 Giu , 2019  

Streetfood Cagnes-sur-mer

Lo Streetfood approda a Cagnes-sur-Mer per il secondo anno consecutivo, con un evento che celebra il cibo di strada regionale italiano.

Streetfood è un’idea tutta italiana nata in Toscana nel 2004 da Massimiliano Ricciarini a partire da un progetto di ricerca dell’Università di Siena sulla gastronomia italiana.

Si tratta di un programma volto alla riscoperta della millenaria tradizione del cibo di strada regionale e aperto successivamente anche alle varie zone del mondo. Centinaia di eventi dal 2004 hanno animato e dato sapore alle città italiane, oltrepassando i confine nazionali, arrivando come in questo caso in Costa Azzurra. 

Riproporre le vecchie tradizioni, recuperare cibi scomparsi o in via di estinzione con l’obiettivo di un’alternativa sana e sostenibile alla globalizzazione, socializzare e fare impresa gli obiettivi dichiarati dall’associazione.

Street-Food-Cagnes-sur-mer
Street-Food-Cagnes-sur-mer (foto Michela Dallona)

“È stato il console italiano, il signor De Benedictis, a consigliarci per primo di prendere contatto con questa associazione culturale italiana e, visto il successo dell’anno scorso, quest’anno abbiamo rinnovato l’invito pieni d’entusiasmo” – ci racconta la signora Pierrette Alberici, consigliera municipale di Cagnes-sur-Mer e organizzatrice dell’evento. – “sabato 22 giugno, a mezzogiorno, il console stesso sarà presente in occasione dell’inaugurazione.”

La signora Alberici ci riferisce, inoltre, che sabato sera 20-30 mila persone sono attese in coda ai camioncini in concomitanza con “Promenade en Fête”, manifestazione serale riproposta a Cagnes un sabato al mese per i tre mesi estivi che offre musica sotto le stelle, animazioni per bambini e spettacoli pirotecnici.

E’ così che il 21, 22 e il 23 giugno, dalle 10 alle 22 , da Square Saint-Pierre i produttori Streetfood animano le vie di Cagnes-sur-Mer, nel quartiere di Cros-de-Cagnes.

Street-Food-Cagnes-7-foto-Michela-Dallona.
StreetFood a Cagnes: un truck molto particolare (foto Michela Dallona)

All’Info point troverete lo stand del presidente dell’associazione Streetfood Massimiliano Ricciarini, dove oltre a darci informazioni sull’iniziativa e sull’organizzazione che la gestisce, ci offre e delizia con birra artigianale toscana e Prosecco.

Street-Food-Cagnes, due simpatici chef di strada (foto Michela Dallona)
Street-Food-Cagnes, due simpatici “chef di strada” (foto Michela Dallona)

Ed è proprio Massimiliano Ricciarini che ci accompagna per un “tour guidato” di Streetfood.

“In Italia, dei privati hanno iniziato a richiederci di organizzare eventi “ad hoc” in occasione di matrimoni e cerimonie in generale ed anche altri, dopo di noi, hanno riproposto la nostra idea di organizzare eventi legati al cibo di strada”- ci riferisce il presidente- “Come associazione siamo interessati ora anche e soprattutto a proporci all’estero perché riteniamo le nostre iniziative interessanti per scoprire e promuovere la cultura culinaria italiana”. 

Davanti allo stand siciliano ci decanta le prelibatezze dell’isola:  pane ca’ meusa , pane e panelle , arancine e i cannoli.

Il nostro giro enogastronomico prosegue e le regioni sono rappresentate tutte attraverso i trucks che offrono le specialità locali: dalle Marche le olive all’ascolana, dalla Puglia le classiche bombette di carne di maiale e formaggio, gli arrosticini abruzzesi, le ricette campane a base di scamorza, il tartufo di Alba insieme ai formaggi e salumi piemontesi, gli hamburger di bufala da Lazio.

Streetfood a Cagnes, lo stand laziale che propone hamburger di bufala (foto Michela Dallona)

Ultima tappa di questo viaggio del gusto si conclude con il paese ospitante e le specialità simbolo della Francia: le crepes e le galette bretoni.

La manifestazione prosegue e fino a domenica 23 giugno, dalle 10 alle 22 in square Saint-Pierre a Cagnes-sur-Mer. Sabato 22 il “villaggio” sarà aperto fino a mezzanotte, in occasione della “Promenade en Fête”. Sul sito dell’ufficio del turismo è possibile ritrovare il calendario di questo e di tutti gli altri eventi cittadini.

(Testo e foto di Michela Dallona – Cagnes)

, , , ,

Agenda

Quality of life: a Monaco una conferenza sul vivere bene

20 Giu , 2019  

efil fo ytilauq

Quality of life è il titolo della conferenza dedicata ai fattori che concorrono a determinare la qualità delle nostre vite.

Cosa mangiamo, come gestiamo il tempo e gli spazi a nostra disposizione, come ci relazioniamo con gli altri, come ci curiamo e persino come ci vestiamo determinano il nostro benessere psicofisico e la salute.

Quality of life è in programma per sabato 20 luglio alle ore 15 al Novotel di bd Princesse Charlotte 16 a Monaco. L’ingresso sarà assolutamente gratuito ma per motivi organizzativi è necessario prenotare il proprio posto: prenota.

Su radionizza.it vi presenteremo passo passo i conferenzieri che hanno accettato con entusiasmo l’invito dell’organizzatore Romeo Ferrero.

A partire da Cristiano Gatti, biellese, presidente di Confartigianato Biella e portavoce dell’associazione Tessile e Salute che racchiude le aziende del settore impegnate nella realizzazione di tessuti e capi a basso impatto ambientale e non nocive per la pelle di chi li veste.

Cristiano Gatti è un ottimo comunicatore e sarà un piacere ascoltarlo e fargli domande durante il coffee break che farà di questo evento non la classica conferenza frontale ma un convivio tra persone che hanno a cuore la qualità della vita.

Ecco un anticipo di quello che ascolterete e vedrete il 20 luglio:

, ,

Promenade des italiens

Aprire un’attività in Costa Azzurra? Meglio farsi aiutare da persone competenti.

17 Mar , 2017  

Aprire un’attività in Costa Azzurra o avviare un’impresa in generale può non essere un’operazione facile e felice.
Occorre una buona conoscenza del mercato e delle regole. L’associazione Aspeica di Nizza si rivolge ai piccoli imprenditori italiani intenzionati a trasferirsi in Francia che non hanno una conoscenza sufficiente della burocrazia francese.
Sentiamo Laura Albanese, fondatrice dell’Association des Petits Entreprises Italiennes sur la Cote d’Azur…

, ,

video cartoline

Mangiare a Nizza: tutta la cucina nizzarda in soli due minuti!

13 Mar , 2017  

Vecchia Nizza

Mangiare a Nizza spendendo poco è possibile, non mancano in giro per la città boulangerie, supermarché e rôtisserie dove trovare prelibatezze da asporto.

La vetrina di questa gastronomia offre alla vista di chi passeggia nella Vecchia Nizza tutte le specialità della cucina nizzarda.

Si chiama Chez Miquéu e si trova in rue Pairolière!

, , , , ,

Promenade des italiens

Cinema italiano a Nizza con il meglio della produzione all’Espace Magnan

10 Mar , 2017  

Il cinema italiano in mostra a Nizza con il meglio della produzione dell’ultimo anno. Dall’11 al 25 marzo all’Espace Magnan verranno proiettati film di fiction, animazione e documentari, in alcuni casi assolutamente inediti per il pubblico francese. Le Journées du Cinéma Italien giungono alla loro 32esima edizione curata dalla programmatrice Séverine Meunier, che ce la racconta così al microfono di Radio Nizza…

, ,

Promenade des italiens

Non solo cinema, a Cannes è festival tutto l’anno

28 Feb , 2017  

Lerin radio nizza

A Cannes il Palais des Festivals è aperto tutto l’anno e non solo per il festival del cinema. Questa immensa struttura sulla Croisette ospita altre manifestazioni, congressi e fiere di rilevanza mondiale proponendo agli espositori e ai visitatori numerose sale conferenza, ristoranti, aree relax vista mare. In questa sede espositiva di grande prestigio lavora anche l’italiano Ugo D’Agostino, responsabile commerciale per l’Italia, che ci racconta di più del Palais e ci propone anche un itinerario che va dal Suquet alle isole Lérins. Buon ascolto!

, ,